Benvenuto


Galaxy I7500, diventa un Beta-Tester

29 giugno 2009

“Samsung Open Style. Be a Geek. Be a guide”, è il motto con cui Samsung apre la selezione di 30 Beta-Tester per il nuovo Galaxy I7500.

I fortunati selezionati, avranno la possibilità di sperimentare le potenzialità del primo telefono Samsung con sistema operativo Android, ed il compito di recensire le applicazioni presenti sull’Android Market. 
Le recensioni verranno pubblicate sul sito www.galaxysamsung.com, e saranno valutate, al fine di eleggere il “supremo” Samsung Beta-Tester, che riceverà in anteprima i nuovi telefono Samsung.
Cosa aspettate a partecipare? Potresti essere proprio tu uno dei pochi privilegiati!
Non vi resta che iscrivervi, motivando la vostra candidatura con alcuni dati personali. Le iscrizioni verranno chiuse il 24 Luglio, quindi affrettatevi.

Se ci saremo anche noi fra i fortunati scelti, avremo presto tante novità da proporvi. In bocca al lupo!

 

HTC Magic: Data di uscita e prezzo.

4 marzo 2009

Come vi abbiamo comunicato ieri ‘HTC Magic è prossimo ad arrivare in Italia con Vodafone.

Oggi leggendo attentamente il regolamento del concorso con il quale si può vincere il “primo” HTC Magic, siamo riusciti a ottenere maggiori informazioni. Il concorso scadrà il 5 Aprile e l’estrazione avverrà il 7 del mese stesso, quindi non sarà certamente possibile acquistare l’HTC Magic prima di tale data, dovendo essere il vincitore del concorso il primo a possederlo. L’uscita del telefono è quindi prevista per Aprile, lo stesso vale anche in altri paesi europei; il sito della Vodafone UK, nella pagina dedicata al nuovo dispositivo Android scrive “Arriving in April”. Sempre leggendo il regolamento del concorso abbiamo scoperto che il montepremi totale è di 374,20 euro + iva, ed essendo il premio un singolo HTC Magic, il costo di quest’ultimo dovrebbe essere 449 euro (iva compresa), solo 50 euro in meno dell’iPhone 3G.

Credete sia un prezzo abbordabile? Personalmente credo che Android dovrebbe essere compatibile anche con cellulari di fascia più bassa.

 

Pochi giorni al primo Googlefonino in Italia

3 marzo 2009

Sarà Vodafone l’operatore nostrano che per primo aprirà le porte ad Android e sarà l’HTC Magic il dispositivo che porterà il sistema operativo della grande G nel mercato italiano.

htc magic vodafone

L’HTC Magic, noto a molti come G2, essendo il legittimo successore del T-Mobile G1 (sempre prodotto dalla HTC), è stato notevolmente migliorato dal punto di vista estetico rispetto al suo “antenato”, grazie alla rimozione della ingombrante tastiera fisica QWERTY. Sarà dotato di una fotocamera da 3,6 MegaPixel con autofocus, Wi-Fi, HSDPA a 7.2 Mbps, GPS, un ampio schermo da 3.2 pollici con risoluzione di 320 x 480 pixel e un sistema di navigazione trackball.


Si ipotizza verrà commercializzato nel giro di qualche settimana, la Vodafone ha già creato una pagina dedicata, dove è possibile inserire i propri dati per ricevere informazioni in anteprima; grazie all’iscrizione potresti essere il fortunato vincitore del primo HTC Magic Vodafone (il concorso è valido fino al 5 Aprile).

htc magic vodafone

Vi terremo aggiornati, appena ci saranno ulteriori novità, in particolare per quanto riguarda il prezzo.

 

Google chiude una falla di sicurezza di Android

8 novembre 2008

Qualche settimana fa era stata scovato, dalla Indipendent Security Evaluator, un “pericoloso bug” nella piattaforma Android. Il Team Google che aveva subito dichiarate che la situazione non fosse così grave, non ci ha messo molto a risolvere il problema rilasciando una patch. Google ha invitato inoltre chiunque trovi un bug a collaborare, non a dichiarare pubblicamente il problema per avantaggiare i malintenzionati. L’aggiornamento ha funzionato in maniera accellente,  è stato possibile scaricarlo e installarlo in poco tempo.


Google sta lavorando a un sistema che permetta di far arrivare su tutti i propri dispositivi il messaggio “A system update is available”, così da poter permettere all’utente di scegliere se aggiornare il dispositivo con il nuovo firmware, o posticipare l’operazione. L’installazione dell’aggiornamento sarà così completamente autoinstallante. Tuttavia c’è come sempre un altro lato della medaglia, il bug poteva infatti permettere il jailbreak del dispositivo; con un apposito programmino era infatti possibile accedere al  file system dello smartphone, per poter effettuare qualsiasi modifica e personalizzazione.

 

Asus e Kyocera pronti a collaborare con Android

31 ottobre 2008

L’unico dispositivo dotato della piattaforma Android per ora in circolazione è il G1 realizzato dall’HTC. Samsung e Lg Electronics hanno già dichiarato le loro intenzioni di entrare nel grande progetto Android nei prossimi mesi, però nulla è ancora stato definito. All’orizzione però sembrano profilarsi altri due vendor, intenzionati a lanciare un terminale Android nel 2009. Si parla di Asus e Kyocera. La casa produttrice del famoso Eee Pc, ha in catalogo numerosi PDA Windows Mobile; l’idea sarebbe quella di sbarcare nel mercato, inizialmente di Taiwan, e in seguito europeo, entro il primo semestre del prossimo anno.


Per quanto riguarda Kyocera Wireless, è stato ufficialmente dichiarato la già iniziata attività di sviluppo, in collaborazione con Wind River Systems, di una famiglia di smartphone Android. Nel secondo caso però sarà necessario attendere la prossima estate.